Fase 2: accesso a uffici Provincia Trento con termoscanner

Trentino Alto Adige
3dd8dfab2ede7727a92769e6a919eddc

In 11 palazzi dell'ente,autocertificazione per chi non vi lavora

(ANSA) - TRENTO, 20 MAG - Sono 11 i palazzi della Provincia di Trento, dislocati nel capoluogo, da oggi presidiati in accesso da personale addetto ai servizi ausiliari, che, attraverso un termoscanner misurano la temperatura corporea dei dipendenti e dei cittadini che per varie ragioni devono accedere agli uffici provinciali.
    Si tratta - riferisce a Provincia - di una misura atta a prevenire il contagio e quindi a garantire la possibilità di lavorare all'interno degli uffici in sicurezza. Il personale addetto alla misurazione, che è stato formato, è munito di mascherine Ffp2, guanti e di tesserino di riconoscimento. Non potranno accedere agli uffici le persone con una temperatura corporea superiore ai 37,5 gradi. Chi non lavora in Provincia, potrà accedere firmando un modulo in cui si dichiara di non essere venuto a contatto, negli ultimi giorni, con persone che presentano i sintomi del Covid-19. Per informazioni è possibile contattare il numero verde 800-017615. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.