Accoltella moglie e cognata perché "sente le voci"

Trentino Alto Adige
5e5e4906af9a40e03cce7f0d2aa6dff2

Le due donne non sono gravi. È accaduto a Rovereto, in Trentino

(ANSA) - TRENTO, 19 MAG - Un nordafricano di 30 anni ha accoltellato moglie e cognata dopo aver "sentito delle voci". Lo ha dichiarato l'uomo ai carabinieri di Rovereto, in Trentino, che sono intervenuti nel pomeriggio sul luogo dell'aggressione, un appartamento in un condominio di via Paoli.
    Le due donne, di 26 e 18 anni, sono state trasportate in ospedale dal personale sanitario intervenuto sul posto ma non sono in gravi condizioni. Anche l'aggressore è stato trasportato in ospedale, vista la sua dichiarazione. La cognata del trentenne è rimasta ferita ad una mano nel tentativo di difendersi. Accertamenti sono in corso da parte dei carabinieri.
    (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.