Fase 2: nuova ordinanza per ristorazione in Trentino

Trentino Alto Adige
27d4259c2b0df96e9d444abdf00e8b60

Cibi immediato consumo potranno essere mangiati all'aperto

(ANSA) - TRENTO, 06 MAG - Nuova ordinanza del presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, che interessa la vendita da parte delle attività di servizi di ristorazione, fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie e pizza al taglio. Questa, si legge nel provvedimento, dovrà essere svolta con contenitore monouso.
    Inoltre, l'asporto deve essere effettuato, "ove possibile", previa ordinazione online o telefonica.
    La prenotazione, però, non è necessaria in caso di commercio ambulante o per alimenti e bevande di immediato consumo, ad esempio i gelati o il caffè oppure i prodotti di pasticceria, che potranno anche essere mangiati per strada ma solo a patto che si rispettino le misure di sicurezza (distanziamento interpersonale di almeno tre metri, tranne tra congiunti conviventi), evitando in modo assoluto di formare assembramenti.
    La mascherina dovrà essere nuovamente indossata immediatamente completato il consumo, che non potrà avvenire all'interno del locale o con l'utilizzo di piani d'appoggio come i tavolini.
    (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.