+++ Fase 2: Svp minaccia ritiro collaborazione con governo +++

Trentino Alto Adige
@ANSA
ea67366bdb18cfda78e7d0873e6a1915

Alto Adige vuole fissare percorso con una legge provinciale

(ANSA) - BOLZANO, 27 APR - La Svp minaccia di interrompere "qualsiasi collaborazione con il governo", se Roma non dovesse accogliere la decisione di Bolzano di seguire un percorso autonomo per la fase 2. Il direttivo della Suedtiroler Volkspartei ha accolto in serata, con voto unanime, la proposta del governatore Arno Kompatscher e del segretario del partito Philipp Achammer, di stabilire la fase 2 in Alto Adige con un'apposita legge provinciale. (ANSA).
   “Una territorio autonomo, come l’Alto Adige, non può accettare che, anche dopo la fase di acuta emergenza, la nostra intera vita sociale ed economica venga per mesi regolamentata con decreti d’emergenza”, così Kompatscher a Rai Suedtirol. “Autonomia – prosegue il governatore – significa responsabilità. Siamo pronti ad assumerci le responsabilità in questa crisi”. “Per questo motivo abbiamo deciso di interrompere qualsiasi collaborazione con il governo, se non dovesse essere accolta la nostra decisione di intraprendere un percorso autonomo per la fase 2. Ho iniziato oggi con l’elaborazione di una legge provinciale apposita”, conclude il presidente della Provincia di Bolzano.

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.