Maschera 'sospesa' con il sorriso stampato

Trentino Alto Adige
@ANSA
6b0abe3fae8dcdf391c3e6f2b2773f1f

Parte da Bolzano progetto di solidarietà per profughi a Cipro

(ANSA) - BOLZANO, 19 APR - Dopo il caffè sospeso ora arriva la mascherina sospesa. Si chiama "One for one mask" (mascherina una per una), ovvero per l'acquirente e per una persona in difficoltà. Comprando una mascherina con il "sorriso stampato" (antibatterica e lavabile a 90 gradi), un'altra andrà a rifugiati a Cipro tramite "Refugge Support Europe".
    L'iniziativa è stata lanciata da Sara Pacifici, Bernhard Schönhuber e Daniel Tocca, fondatori rispettivamente del brand di abbigliamento sostenibile Re-Bello e del negozio per uno stile di vita sostenibile Kauristore in collaborazione con Tessa Waldhart, fumettista creatrice di "The Sketchup Club". "Per avviare la produzione è necessario arrivare a un minimo di 5000 pezzi. La campagna sarà gestita sulla piattaforma di raccolta fondi indiegogo", spiegano i bolzanini. "Il virus - aggiungono - ci ha mostrato come il nostro stile di vita non fosse più sostenibile, come il sistema avesse bisogno di premere il tasto 'pausa' per far respirare il nostro pianeta".
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.