Coronavirus: procura Bolzano si occupa di dpi e caro prezzi

Trentino Alto Adige
@ANSA
dc494318d1ad26045fb0312e1e8ea8ab

Sindacato medici e Codacons presentano due esposti

(ANSA) - BOLZANO, 08 APR - La procura di Bolzano si sta occupando di due aspetti dell'emergenza coronavirus. "Non è un'indagine penale, ma di un fascicolo relativo ad fatti non costituenti reato", precisa la procura all'ANSA in riferimento a un articolo del portale news altoatesino Salto.bz sul rifornimento di mascherine protettiva dalla Cina.
    "Si tratta - informa la procura - di un accesso dei carabinieri del Nas di Trento per acquisire della documentazione, che ha origine da due esposti, uno del maggiore sindacato dei medici ospedalieri sulla 'perdurante mancanza di dispositivi di protezione individuali Dpi per il personale medico sanitario', e l'altro del Codacons sulle speculazioni dei prezzi di mascherine e gel igienizzante". (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.