Kompatscher annuncia linea dura

Trentino Alto Adige
@ANSA
0d92a93077e63c5392a628c57085d884

Primario, dobbiamo rallentare la catena di contagio,

(ANSA) - BOLZANO, 19 MAR - "Ancora troppi non rispettano i provvedimenti nella lotta contro il coronavirus". Lo ha detto il governatore altoatesino Arno Kompatscher, annunciando la linea dura con controlli in tutti i Comuni dell'Alto Adige. "Ci saranno denunce e multe. Dobbiamo garantire il rispetto delle regole per avere successo in questa emergenza senza pari", ha aggiunto Kompatscher.
    "Dobbiamo assolutamente rallentare la catena di contagio, soprattutto nelle città", ha ribadito il primario Marc Kaufmann.
    "Questo fine settimana è atteso a Bolzano il primo grande rifornimento di materiale protettivo. Abbiamo ricevuto foto dalla Cina di camion in viaggio verso l'aeroporto". Lo ha detto l'assessore altoatesino Thomas Widmann, sottolineando l'importanza di un rifornimento costante di tutti i settori sanitari interessati dall'emergenza coronavirus. Il primario Marc Kaufmann ha evidenziato che "la tutela del personale è una priorità. Per il momento possiamo garantire una disponibilità sufficiente dei dispositivi di protezione", ha aggiunto.
   In Alto Adige un unico bambino risulta positivo, ma sta bene. Lo ha detto il primario Marc Kaufmann in una conferenza stampa congiunta con il governatore Arno Kompatscher e l'assessore Thomas Widmann.

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.