Mele del Trentino Igp verso il riconoscimento dell'Ue

Trentino Alto Adige
@ANSA
8aeaf22d3bcb767e530162b14df49909

Da oggi tre mesi di tempo per opporsi, poi l'ok definitivo

(ANSA) - BRUXELLES, 5 MAR - Passo decisivo per il riconoscimento definitivo da parte dell'Unione europea delle "Mele del Trentino" IGP: un frutto di eccellenza la cui produzione è limitata alla provincia autonoma di Trento.
    La Commissione europea ha infatti pubblicato oggi, sulla Gazzetta Ufficiale dell'Ue, la domanda di registrazione della futura Indicazioni geografica protetta, che dopo il suo riconoscimento ufficiale sarà garantita contro imitazioni e falsi. Il legame della IGP "Mele del Trentino" con la zona geografica di produzione - sottolinea l'Esecutivo Ue "si basa sulla reputazione, legata ad una lunga storia che ha portato alla costruzione di solidi rapporti con i consumatori, che ne apprezzano i suoi peculiari aspetti qualitativi e distintivi e ne riconoscono i maggiori prezzi in sede di acquisto".
    Da oggi, secondo la normativa europea, coloro che vorranno sollevare obiezioni alla registrazione delle "Mele del Trentino" avranno tre mesi per farlo.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.