Traffico illecito di avifauna, 18 arresti e perquisizioni

Trentino Alto Adige
@ANSA
969531b10806d4fbf300158144e73b83

Operazione coordinata dal Corpo forestale trentino

(ANSA) - TRENTO, 20 DIC - Un presunto traffico illecito di avifauna, che ha visto coinvolte diverse regioni nel nord Italia e stati esteri limitrofi, è stato scoperto nell'ambito di un'operazione condotta dal Corpo forestale della Provincia di Trento, e coordinata dalla sostituta procuratrice della Procura di Trento Maria Colpani.
    Il bilancio è di 18 arresti, con sette ordinanze di custodia cautelare in carcere, una delle quali eseguita in Trentino, oltre 50 persone indagate e circa 46 perquisizioni tra Trentino, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Marche, Campania e Toscana, con oltre 250 uomini dei carabinieri del Corpo forestale, di sette diversi reparti, impegnati sul campo, con la collaborazione anche della sezione autostradale della Polizia di Stato.
    L'operazione "Pullus Freedom" ha portato alla luce un'attività di raccolta illecita di nidiacee. Nell'ambito dell'indagine sono stati sequestrati oltre 20.000 esemplari, vivi e morti, ed è emerso che venivano raccolte oltre 1.000 nidiacee a settimana in media.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.