Dall'otto per mille circa un milione alla Chiesa trentina

Trentino Alto Adige
trento

La maggior parte delle risorse per le attività sociali

(ANSA) - TRENTO, 12 DIC - Il gettito dell'otto per mille alla Chiesa trentina per l'anno 2019 è di 973.817 euro. Lo comunica l'Arcidiocesi di Trento, che rileva come la parte più consistente dei contributi sia destinata alle attività sociali.
    Alla Caritas diocesana è stato assegnato un contributo di 349.817 euro, a sostegno dell'attività di gestione e delle iniziative. A Fondazione comunità solidale (Fcs) vanno 500.000 euro per i servizi di accoglienza e di accompagnamento per adulti italiani e stranieri. Gli altri contributi della Chiesa trentina derivanti dall'8xmille sono ripartiti tra Pastorale carceraria (30.000 euro), consultorio familiare Ucipem (30.000), Casa tridentina della giovane (20.000), Banco alimentare (15.000), associazione Nuovi orizzonti (10.000), Forum delle associazioni familiari (7.000), casa di accoglienza "Padre Angelo" (6.000) e casa di accoglienza "Murialdo" (6.000). A sostegno di Caritas e Fcs andranno anche le offerte raccolte in occasione della Giornata della carità del 15 dicembre.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.