A Pergine centro Nemo per malattie neuromuscolari

Trentino Alto Adige
@ANSA
133f955434064bee476c2eb0fd03f181

Firmato accordo, sperimentazione di 5 anni da gennaio 2020

(ANSA) - TRENTO, 12 DIC - Firmato oggi all'ospedale Villa Rosa di Pergine Valsugana un accordo tra Azienda provinciale per i servizi sanitari e Fondazione Serena onlus per l'avvio della sperimentazione del centro NeMO (NeuroMuscular Omnicentre) ad alta specializzazione per la cura di malattie neuromuscolari e neurodegenerative come la sclerosi laterale amiotrofica (Sla), le distrofie muscolari e l'atrofia muscolare spinale (Sma).
    Il programma di sperimentazione per la creazione di un polo sanitario di eccellenza di rilievo nazionale partirà a gennaio 2020 e avrà la durata di cinque anni.
    Il centro clinico NeMO - già presente a Milano, Roma, Messina e Arenzano - si prenderà cura dei 5.000 pazienti adulti e pediatrici, provenienti non solo dal Trentino Alto Adige ma anche dalle regioni del nord-est.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.