Lunga notte dei musei, 15.000 ingressi

Trentino Alto Adige
f1473d34948622463116a456be065570

Numerosi anche i piccoli visitatori, per loro varie iniziative

(ANSA) - BOLZANO, 30 NOV - Luci, colori, una piacevole atmosfera e tante iniziative per adulti e bambini: ha fatto il pienone la 18esima edizione della "Lunga notte dei musei" di Bolzano, conclusasi verso l'una di stamattina. L'apertura serale gratuita e il programma speciale in dieci musei bolzanini hanno incassato anche quest'anno il gradimento del pubblico, totalizzando circa 15.000 ingressi.
    Numerosi i piccoli visitatori, attirati dalle tante proposte tagliate su misura per loro con laboratori, giochi e face painting. Tanti anche gli adulti che oltre alle mostre in corso, hanno partecipato a concerti nei musei, visite guidate speciali, storie, dimostrazioni e approfondimenti. La lunga notte si è chiusa con la musica elettronica di Alexander Ebner alias Lois Lane alla Fondazione Antonio Dalle Nogare (new entry 2019) e con la tradizionale proiezione, da mezzanotte all'una, di un'opera visuale sulla facciata mediale di Museion: quest'anno è toccato a "Dissolved Landscapes" di Philipp Messner.
   

Trento: I più letti