Azione del Banco alimentare in A. Adige

Trentino Alto Adige
@ANSA
28e27348880208535379956d7b314c21

Vi ha partecipato anche il presidente Arno Kompatscher

(ANSA) - BOLZANO, 30 NOV - Il Banco Alimentare ha effettuato in giornata una raccolta di generi di prima necessità da destinare alle persone più bisognose di fronte a 98 supermercati dell'Alto Adige. All'azione ha partecipato anche il presidente Arno Kompatscher, il quale sottolinea che "è stato un onore e un piacere lavorare fianco a fianco con i volontari di questa organizzazione che ogni giorno non solo aiuta le persone più deboli ma, assieme alla Provincia, opera attivamente contro lo spreco alimentare".
    Nel 2018 il Banco Alimentare aveva raccolto 71 tonnellate di prodotti, per un valore di 2,5 milioni di euro, che erano poi stati distribuiti a 40 organizzazioni. A loro si affiancano poi i Cacciatori di briciole che, quotidianamente, raccolgono prodotti da panifici, supermercati e bar di Bolzano, Merano, e Brunico.
    L'assessora alle politiche sociali, Waltraud Deeg, ricorda che da circa un anno è operativo in Alto Adige il tavolo di coordinamento per la lotta allo spreco alimentare.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.