Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Manifesti choc in Alto Adige,Ordine Medici segnala a procura

1' di lettura

Un cadavere in obitorio e scritta 'medico non sapeva il tedesco'

(ANSA) - ROMA, 8 NOV - Cartelloni che campeggiano alle fermate dei bus e di fronte agli ospedali. La foto di un cadavere steso sul lettino dell'obitorio. In alto, una scritta: "Il medico non sapeva il tedesco". Sono questi i manifesti choc che da alcuni giorni circolano in Alto Adige e contro i quali la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri (Fnomceo) ha inviato una segnalazione alla Procura della Repubblica.
    "Quel manifesto fa passare un messaggio pessimo: allarmistico per i cittadini, offensivo per i medici e, soprattutto, lesivo per il rapporto di fiducia che è alla base della relazione di cura: va ritirato, e subito", afferma il presidente della Fnomceo, Filippo Anelli, nel commentare la 'campagna' messa in atto, in tutto l'Alto Adige, dal partito secessionista Südtiroler Freiheit. (ANSA).
   

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"