Coop sociali in Trentino danno lavoro a oltre 4.500 persone

Trentino Alto Adige
a2cf8802a3ca453ccf4b1f60234585cf

Quasi il 75% della forza lavoro è donna, il 18% sotto i 30 anni

(ANSA) - TRENTO, 6 NOV - Patrimonio solido, valore di produzione da oltre 162 milioni di euro annui, le cooperative sociali in Trentino danno lavoro a oltre 4.500 persone, offrendo in molti casi contratti stabili e opportunità per giovani e neo-laureati. Questo il quadro emerso dall'analisi svolta da Euricse su 48 delle 49 cooperative sociali del consorzio Consolida. I risultati dell'indagine sono stati presentati nell'ambito della rassegna culturale Impresa sociale al cubo, organizzata da Consolida e che proseguirà fino al 14 novembre.
    Il patrimonio è di circa 60,3 milioni di euro, con una media di 1,3 milioni a cooperativa e con 5 coop che hanno registrato perdite nel 2018. Il 76% di dipendenti ha un contratto a tempo indeterminato, mentre il part-time imposto dai singoli enti è dell'8,8% e oltre il 30% lavora full-time. Quasi il 75% della forza lavoro è donna e circa il 18% è under 30. Le coop possono inoltre contare su una folta schiera di volontari, oltre 1.600, con all'attivo oltre 91.000 ore di volontariato.
   

Trento: I più letti