Centro clinico NeMo, apertura nel 2020

Trentino Alto Adige
40817c0cd2999bbfa0d395add9a6f8fa

In arrivo ambulatori e posti letto per malattie neuromuscolari

(ANSA) - TRENTO, 28 OTT - L'ospedale riabilitativo Villa Rosa di Pergine Valsugana ospiterà, a partire dalla primavera del 2020, il centro clinico "NeMo", dedicato alla cura di pazienti neuromuscolari adulti e pediatrici. La notizia è stata comunicata, a margine della 20/a convention di Telethon, in corso a Riva del Garda, dal presidente della Provincia di Trento, Maurizio Fugatti, e dal direttore dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari, Paolo Bordon.
    "Apriamo una pagina importante per la sanità trentina: fino a ora i pazienti neuromuscolari trentini venivano indirizzati altrove. Ora portiamo sul territorio un centro di eccellenza, un luogo per la presa in carico unitaria dei pazienti trentini, ma può diventare anche un punto di riferimento per le regioni limitrofe", ha detto Bordon. Il nuovo centro sarà predisposto in modo tale da offrire un servizio ambulatoriale, di ricovero ordinario e in "day hospital". Si prevedono 18 posti letto e ambulatori specialistici.
   

Trento: I più letti