Kompatscher e Muser, invito al coraggio

Trentino Alto Adige
trento

Autonomia, doppia intervista del Katholisches Sonntagsblatt

(ANSA) - BOLZANO, 16 OTT - Il Trattato di St. Germain nel 1919, le opzioni nel 1939, l'approvazione del Pacchetto nel 1969: sono tre date storiche che hanno segnato la storia altoatesina dell'ultimo secolo. L'anniversario plurimo del 2019 ha offerto l'occasione al settimanale della diocesi di Bolzano Bressanone, "Katholisches Sonntagsblatt", per una doppia intervista con il vescovo Ivo Muser ed il governatore Arno Kompatscher.
    Parlando della storia, anche dolorosa, dell'Alto Adige negli ultimi decenni, Kompatscher ha sottolineato che dopo l'approvazione del Pacchetto, la politica altoatesina ha optato per la "via del dialogo e del compromesso". Sfortunatamente, ci sono molti che vogliono seguire la strada del nazionalismo.
    "Spero che avremo ancora il coraggio di scendere a compromessi", ha detto Kompatscher. Il vescovo ha concordato con la dichiarazione del presidente della Provincia: "Non lasciate correre, siate critici su certe dichiarazioni e scrivete insieme su una nuova storia".
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.