Nespoli, dallo spazio niente confini

Trentino Alto Adige
trento

L'astronauta è a Bolzano per il Max Valier Award

(ANSA) - BOLZANO, 04 OTT - "Un'esperienza nello spazio farebbe bene a tutti: visti da lì i confini perdono di importanza, e si acquisisce una prospettiva che va oltre la propria piccola realtà locale e fa emergere i problemi planetari, ben più importanti per i destini della Terra". Lo ha detto l'astronauta Paolo Nespoli, a Bolzano per la consegna del "Max Valier Award", parlando della sua esperienza al Museo di Scienze naturali dell'Alto Adige.
    Nelle tre missioni che ha affrontato, Nespoli ha all'attivo 313 giorni in orbita, un record per un astronauta europeo.
    "Andare nello spazio un tempo era difficile e oggi è ancora difficile - ha spiegato Nespoli - e un buon astronauta deve sapere non solo risolvere situazioni anomale, ma soprattutto lavorare in squadra con gli altri. È questo il grande insegnamento della vita nella stazione spaziale: imparare a rapportarsi agli altri, sapendo che si ha alle spalle, al campo base, uno staff complesso ed estremamente competente che lavora insieme a te per un obiettivo comune".
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.