Conferenza dei capigruppo, presenti tutte le forze politiche

Trentino Alto Adige
3c737bb1039782badff7f738b8390365

Dopo il rinvio di ieri per mancanza del numero legale

(ANSA) - TRENTO, 2 OTT - Dopo il rinvio di ieri per la mancanza del numero legale, questa mattina la Conferenza dei capigruppo del Consiglio provinciale di Trento, presieduta da Walter Kaswalder, si è tenuta regolarmente alla presenza di tutte le 11 forze politiche rappresentate in Consiglio. Per la Lega era presente il consigliere Denis Paoli su delega di Mara Dalzocchio.
    In apertura, Giorgio Tonini ha lamentato il rinvio di ieri per l'assenza di quasi tutta la maggioranza. L'esponente Pd ha osservato che "non sono arrivate delle scuse" e ha chiesto che "l'episodio non si ripeta". Analoga la posizione di Ugo Rossi (Patt), mentre Filippo Degasperi (5 Stelle) ha chiesto alla Lega di "essere coerente e conseguente al suo grande rilievo numerico dentro l'assemblea legislativa, assumendosene anche le relative responsabilità".
    I capigruppo hanno quindi deciso, su richiesta del vice presidente della Giunta, Mario Tonina, di discutere nella seduta del 22 ottobre il ddl della Giunta sulla clausola sociale negli appalti.
   

Trento: I più letti