Carcere Trento: Sappe, ancora un'aggressione ad una agente

Trentino Alto Adige
trento

'Dalla stessa detenuta responsabile di altro episodio sabato'

(ANSA) - TRENTO, 9 SET - Il sindacato della polizia penitenziaria Sappe denuncia un'ennesima aggressione compiuta ai danni del personale di polizia penitenziaria femminile del carcere di Trento.
    "Ieri, verso le 17 - afferma il segretario provinciale del Sappe, Massimiliano Rosa - la detenuta che solamente il giorno prima aveva aggredito una assistente capo coordinatore di polizia penitenziaria all'interno della sezione femminile del carcere, ha prima rotto con uno sgabello un vetro della finestra e si è procurata delle ferite agli arti superiori; il personale è intervenuto immediatamente, accompagnandola in infermeria.
    Ultimate le cure, la detenuta pretendeva di far rientro nella cella da dove era uscita e, al diniego del personale di Polizia penitenziaria giustificato dalla necessità di far ovviamente ripulire la stanza dai pezzi di vetro e dai brandelli di legno presenti, la detenuta si è scagliata contro una agente strattonandola, graffiandola e sputandogli in faccia più volte".
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.