L'architetto Ian Ritchie dona un'opera ad Arte Sella

Trentino Alto Adige
@ANSA
a6fad3ea952914dd9c93081ab559a06f

Alta più di sette metri, è una struttura a "doppia sella"

(ANSA) - TRENTO, 29 AGO - Il progetto Arte Sella Architettura, dopo la presentazione avvenuta in primavera dell'opera di Eduardo Souto de Moura, si arricchisce di una nuova opera, un lavoro dedicato alla leggerezza ed alla rinascita, donata da Ian Ritchie. L'architetto inglese ha realizzato edifici diventati iconici, tra i quali Terrasson in Francia, la Crystal Palace Concert Platform, il Royal Shakespeare Courtyard Theatre a Stratford-upon-Avon e la Royal Academy Concert Hall di Londra.
    Ritchie ha visitato Arte Sella prima della tempesta Vaia ed è voluto tornare a Villa Strobele anche dopo l'evento naturale che ha mutato la geografia dei luoghi. L'opera è una sorta di slancio geometrico che da terra si libera verso il cielo, come un'onda, un soffio di vento, una nuova montagna. Alta più di sette metri, è una struttura a "doppia sella" definita da due archi a tre cerniere su cui si imposta una complessa superficie rigata costituita da strisce di quercia rossa italiana.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.