Spartoria,l'accusa è di tentato omicidio

Trentino Alto Adige
@ANSA
38b221862979c7858194dd429e4befd6

Domani il 53enne sarà sentito dal gip in carcere

(ANSA) - BOLZANO, 8 AGO - L'uomo arrestato per aver sparato tre colpi di pistola contro un rivale, ieri pomeriggio nel parcheggio del supermercato Interspar a Bolzano sud, sarà interrogato domani dal giudice per le indagini preliminari.
    L'interrogatorio di garanzia è fissato per le 9.30 nel carcere di via Dante, dove l'uomo si trova rinchiuso con l'accusa di tentato omicidio.
    La Procura non ha voluto rendere noto il nome dell'arrestato: si tratta comunque di un uomo di 53 anni residente a Bolzano, nomade, difeso dagli avvocati Corrado Faes e Nicola Nettis.
    Secondo la difesa, tra l'uomo ed il rivale ci sarebbero vecchi dissapori. Ieri, nel corso di un incontro casuale nel parcheggio del supermercato, i due uomini hanno iniziato a litigare. Il 53enne è stato poi colpito con un pugno e pare, ferito con un morso, ed ha così reagito sparando dei colpi di pistola ad altezza d'uomo, ma senza colpire nessuno. L'arma, nascosta prima dell'arrivo delle forze dell'ordine, non è ancora stata trovata.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.