Sanità: Uil, grave carenza personale a Santa Chiara Trento

Trentino Alto Adige
@ANSA
1a26d9735346d53106647d4da3c0e6d0

Varagone, professionisti oberati da eccessivi carichi di lavoro

(ANSA) - TRENTO, 8 AGO - La Uil Fpl Sanità, in una nota firmata dal segretario, Giuseppe Varagone, denuncia la "grave situazione che ormai da anni sta interessando i presidi ospedalieri della Provincia autonoma di Trento e nello specifico l'ospedale Santa Chiara di Trento per la carenza di personale infermieristico e Oss, divenuta ormai negli ultimi mesi insostenibile e con gravi ripercussioni sull'Utenza e sul personale". Secondo la Uil Fpl, "I professionisti oberati da eccessivi carichi di lavoro ,da continui richiami in servizio e operando in condizioni difficili con turni che non garantiscono più l'adeguato recupero psicofisico sono veramente stremati! Reparti come ad esempio l'ostetricia, Pronto soccorso, geriatria, urologia, nefrologia, sono solo alcune Unità operative dove la carenza di professionisti è palese. Chiediamo - prosegue Varagone - un immediato intervento da parte dei dirigenti dell'Apss e del presidente della Giunta per far sì che in tempi celeri questa situazione venga risolta con assunzioni di personale".
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.