Solo in Alto Adige più nati che morti

Trentino Alto Adige
@ANSA
a3a3366c15974361c6006f0d2650b996_431896

Istat,in tutta Italia saldo naturale negativo meno che a Bolzano

(ANSA) - BOLZANO, 03 LUG - Il saldo naturale della popolazione, la differenza cioè tra chi nasce e chi muore, è negativo ovunque, in Italia, tranne che in Alto Adige. Lo rileva l'Istat nel Bilancio demografico nazionale dell'anno 2018.
    A livello nazionale, il tasso di crescita naturale si attesta a meno 3,2 per mille e varia dal più 1,7 per mille di Bolzano al meno 8,5 per mille della Liguria. Lo scorso anno, in provincia di Bolzano le nascite sono state 5.284 bambini e i decessi 4.397, con un saldo positivo di 887.
    A livello nazionale sono stati iscritti all'anagrafe per nascita solo 439.747 bambini, il minimo storico dall'Unità d'Italia. La diminuzione delle nascite è di oltre 18mila unità rispetto al 2017 (-4,0%).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.