Sicurezza in discoteca, siglato accordo in prefettura Trento

Trentino Alto Adige
trento

Per favorire collaborazione fra forze dell'ordine e operatori

(ANSA) - TRENTO, 9 MAG - E' stato sottoscritto questa mattina, nel palazzo del Governo di Trento, un protocollo in materia di sicurezza delle discoteche, per favorire una sinergia tra le forze dell'ordine e gli operatori del settore locali.
    Il documento, firmato dal vice prefetto Domenico Lione, dal questore Giuseppe Garramone, dal comandante provinciale dei carabinieri, Luca Volpi, e dal tenente colonnello della Guardia di finanza, Stefano Lampone, assieme agli esponenti delle associazioni di categoria coinvolte, recepisce le linee di indirizzo per la sicurezza all'interno ed in prossimità dei locali pubblici stabilite dal ministero dell'Interno nell'ambito di un accordo quadro nazionale del 2016. All'intesa hanno aderito Fiepet, Confesercenti, Federsicurezza, Assiv, Assointrattenimento, Federsicurezza, Federpol, Anivp.
    Secondo quanto emerso nel corso della presentazione, nel corso dell'ultimo anno vi è stato solo un caso di sospensione della licenza ad un gestore in ragione di una rissa scoppiata all'interno del locale.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24