UniBz: 64% studenti lavorano dopo laurea

Trentino Alto Adige
trento

Con una retribuzione media più alta che a livello nazionale

(ANSA) - BOLZANO, 29 APR - Ad un anno dalla laurea - dicono i dati di Almalaurea relativi al 2016 - la condizione occupazionale dei laureati all'Università di Bolzano è molto buona: il 64,4% dei laureati lavora, il 26,5% non lavora e non cerca. Il tasso di disoccupazione (definizione Istat) è del 5,6%: un valore di gran lunga inferiore alla media nazionale (18,2%). Ancora: se a livello nazionale il 26,5% non lavora e non cerca, i laureati unibz alla ricerca di lavoro al momento della compilazione del questionario sono solo il 9,2%. La retribuzione media continua ad essere più alta di quella nazionale: 1.346 euro contro i 1.029 euro. Va anche tenuto conto che la quota dei lavoratori part time è più alta a livello nazionale (39,7%) rispetto alla media unibz (21,3%).
    La percentuale di laureati che dopo il conseguimento del titolo prosegue il lavoro iniziato prima della laurea è del 38,6%. Il 41,6% invece ha iniziato a lavorare dopo aver conseguito il titolo di studio.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24