Pedofilia: Diocesi Bolzano, studio su casi ambito ecclesiale

Trentino Alto Adige
6cafb51e6f5b709d8e6dc6ed77b628f5

Il vescovo Muser si è recato allo Sportello specialistico

(ANSA) - BOLZANO, 12 APR - L'attività del Servizio specialistico diocesano, della referente dello sportello e del tavolo di esperti istituiti dalla Diocesi contro gli abusi sono stati al centro dell'incontro dei responsabili con il vescovo Ivo Muser. In cantiere vi è anche uno studio specifico e nuovi percorsi nel rapporto con le vittime di abusi.
    È stato annunciato che in futuro gli attuali percorsi nel rapporto con le persone coinvolte saranno verificate, attualizzate e precisate con standard comuni, che varranno anche per ordini e congregazioni religiose, che hanno garantito la loro collaborazione. Si pensa inoltre di istituire una commissione indipendente di esperti con il compito di chiarire e definire necessarie misure di sostegno alle esigenze delle vittime. Il vescovo ha ribadito che la Diocesi farà di tutto per impedire il verificarsi di ulteriori casi di abuso e tutelare in tal modo bambini e giovani.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24