Vaccini, in AA nessun escluso da scuola

Trentino Alto Adige
9f06ffa63c76ffba9bcb236a6617c1a5

In atto vi è campagna sensibilizzazione per le famiglie

(ANSA) - BOLZANO, 11 MAR - Oggi in tutta Italia scatta l'esclusione da nidi, asili e scuole per i bambini e ragazzi senza certificato vaccinale. Non in Alto Adige, dove non ci saranno né esclusioni né sanzioni. Non solo, i genitori avranno tempo fino all'inizio del prossimo anno scolastico, a settembre 2019, per mettere in regola i figli.
    "Abbiamo evitato l'esclusione dei bambini a metà dell'anno scolastico e faremo tutti i controlli del caso in rete con il comparto sanità. Continueremo inoltre con la campagna di sensibilizzazione in atto coinvolgendo le famiglie dei bambini non vaccinati, che comunque entro settembre dovranno mettersi in regola", spiega Vincenzo Gullotta, sovrintendente scolastico per la Provincia di Bolzano. In atto vi è comunque una campagna di sensibilizzazione e persuasione delle famiglie: "Insieme all'Asl stiamo tenendo sotto controllo la situazione e abbiamo messo in campo diversi strumenti. In futuro faremo sicuramente altri tavoli di confronto", spiega ancora Gullotta.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24