Ripulisce le strade di Bolzano facendo jogging

Trentino Alto Adige
trento

Protagonista un cinquantenne originario del Senegal

(ANSA) - TRENTO, 2 MAR - Ha trasformato una situazione spiacevole come un infortunio alla mano in una opportunità per lui e per la comunità. Papa Dame Diop, 50 anni, cittadino italiano originario del Senegal, ha così lasciato gli allenamenti di karate per iniziare a correre. Non solo, perché Papa Dame Diop non è solo uno sportivo appassionato, ma tiene anche pulita la città di Bolzano da cartacce e rifiuti gettati sui marciapiedi e per strada.
    L'idea si chiama "plogging", fusione dell'espressione svedese "plocka upp" (raccogliere) con la più nota parola inglese "running", correre. L'idea è semplice quanto vincente: fare jogging ripulendo le strade della città, unendo l'attività sportiva all'aperto con la cura per l'ambiente urbano. Diop ha iniziato da solo, ora sono in 50, tra operai, runner e giovani richiedenti asilo.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24