A22: Toninelli, su gestione in house pronti ad ultimo sforzo

Trentino Alto Adige
da47dedd4db0d212070a6ec94390b4c7

'Siamo riusciti laddove il Governo del Pd si era arenato'

(ANSA) - TRENTO, 22 FEB - - "Abbiamo lavorato sodo in questi mesi, anche con l'Unione europea, con l'obiettivo di garantire una gestione in house della A22 e siamo riusciti laddove il Governo del Pd, che ci ha preceduto, si era arenato". Lo dice il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli.
    "Grazie al nostro impegno - aggiunge - siamo pronti a mantenere la governance e i benefici orientati ai territori, e verranno offerti servizi e tariffe giuste per chi viaggia. Noi abbiamo fatto il possibile, c'è una intesa di massima su quasi tutti i punti. Ora sarebbe auspicabile che il futuro concessionario ritiri i ricorsi e riesca a liquidare i vecchi soci privati per chiudere il cerchio". "Siamo pronti all'ultimo sforzo per tagliare questo importante traguardo entro il prossimo 5 marzo", conclude Toninelli.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24