Trentino, bus e treni gratuiti per pensionati over 70

Trentino Alto Adige
179973c4cbb00e4eb13c6635ab3a92f1

Decisione della Giunta, rivisto sistema per richiedenti asilo

(ANSA) - TRENTO, 25 GEN - Dal primo febbraio i pensionati over 70 residenti in Trentino potranno viaggiare gratuitamente sui mezzi di trasporto pubblico. Lo ha annunciato oggi il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti.
    Si tratta di un provvedimento che interessa, potenzialmente, circa 50.000 persone; una popolazione, secondo i dati Ispat 2018, in cui la fascia più consistente è quella di chi percepisce un reddito tra i 500 e i 750 euro al mese. Con il primo di marzo verrà rivisto il sistema tariffario sui servizi di mobilità pubblica applicato ai circa 1.300 richiedenti asilo accolti in Trentino che godono, attualmente, della possibilità di circolare gratuitamente. Per circa mille di loro sarà garantita la circolazione in andata e ritorno per un giorno a settimana, mentre per quelli che rientrano nel progetto Sprar i viaggi di andata e ritorno gratuiti saranno per 4 giorni in settimana. Per i circa 200 richiedenti asilo che hanno esigenze di spostamento continuo continuerà ad essere garantita la circolazione gratuita.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24