Torino, aggredisce un uomo con cocci di bottiglia: arrestato 31enne

Piemonte

L’accusa nei suoi confronti è di tentato omicidio: l’individuo è stato ammanettato dalla polizia. La vittima ha riportato ferite giudicate guaribili in 60 giorni

Un nigeriano di 31 anni è stato arrestato dalla polizia, a Torino, per tentato omicidio. L'individuo ha aggredito un uomo, procurandogli con i cocci di una bottiglia ferite giudicate guaribili in 60 giorni, perché lo aveva denunciato per una rapina subita nei giorni precedenti. Ricercati due complici, che sono riusciti a fuggire.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24