Torino, litiga col padre ed esce ma era ai domiciliari: arrestato

Piemonte
©Ansa

Non era la prima volta che evadeva: aveva infranto varie volte la misura. Per questo è finito in manette per evasione

"È sceso un attimo per andare in farmacia, aveva mal di testa". Il padre di un 42enne sottoposto agli arresti domiciliari ha raccontato questa scusa ai poliziotti intervenuti nel loro alloggio di Madonna di Campagna, a Torino, dopo che i vicini di casa avevano segnalato una lite. In realtà l'uomo, sottoposto alla misura della sorveglianza speciale, era uscito di casa perché nervoso, dopo la lite col padre. Ma non era la prima volta che evadeva. Infatti aveva infranto varie volte la misura. Per questo è stato arrestato per evasione. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24