Beinasco, serra di marijuana in mansarda: arrestato

Piemonte
©Ansa

In manette un 38enne, proprietario di una pizzeria. A casa sua i militari hanno trovato alcuni grammi di marijuana e materiale per il confezionamento delle dosi di stupefacente

Produceva marijuana in una mansarda trasformata in una serra. Un uomo di 38 anni, proprietario di una pizzeria a Beinasco (Torino), è stato arrestato dai carabinieri. A casa dell'uomo i militari hanno trovato alcuni grammi di marijuana e materiale per il confezionamento delle dosi di stupefacente, oltre a delle chiavi di una mansarda di Viarigi (Asti) sempre di sua proprietà.

Il ritrovamento

Ed è proprio nella mansarda che i carabinieri hanno trovato una serra casalinga con 120 piante e 300 grammi di marijuana in fase di essicazione, 15 confezioni di semi di cannabis, vasi di grandi dimensioni già predisposti per la coltivazione della droga, un sistema di areazione e ventilazione forzata e attrezzatura varia. Il 38enne si trova ora agli arresti domiciliari.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24