Torino, muffa su limoni e mandarini: sequestrati 250 chili

Piemonte
©Getty

La vicenda è avvenuta a Porta Palazzo, nel più grande mercato all'aperto d'Europa. Denunciato il titolare dell'attività, un commerciante 35enne

Limoni e mandarini erano esposti sulla bancarella, per essere venduti, nonostante mostrassero evidenti tracce di muffe. Duecentocinquanta chili di agrumi in cattivo stato di conservazione sono stati sequestrati dalla polizia municipale di Torino a Porta Palazzo, il più grande mercato all'aperto d'Europa. Denunciato il titolare dell'attività, un commerciante 35enne di nazionalità marocchina. La merce, tra cui 72 limoni e 184 mandarini, è stata distrutta.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24