Torino, trasforma casa in supermarket della droga: arrestato 30enne

Piemonte
©Ansa

Nell’alloggio dell’uomo, nel quartiere Santa Rita, c’era un continuo viavai di clienti. Grazie al pastore belga Joy, le forze dell’ordine hanno ritrovato in cucina 8 panetti di hashish e circa 700 grammi di marijuana

La guardia di finanza di Torino ha arrestato un 30enne per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Nel suo alloggio, in uno stabile nel quartiere 'Santa Rita', l'uomo aveva allestito un vero e proprio supermarket della droga, con un continuo viavai di clienti.

L’intervento dei militari

Grazie al cane antidroga Joy, un pastore belga, sono stati ritrovati occultati nella dispensa della cucina, 8 panetti di hashish pronti per essere tagliati e venduti, oltre a circa 700 grammi di marijuana. Sequestrati 2mila euro in banconote e monete di piccolo taglio, frutto verosimilmente della vendita dello stupefacente. All'interno dell'appartamento sono stati rinvenuti bilancini elettronici per la pesatura, taglierini con lame di ricambio, nastro adesivo e bustine in plastica per il confezionamento della droga.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24