Torino, tentato borseggio in via Roma: due arresti

Piemonte
©Ansa

Una donna ferma davanti alla vetrina di un negozio ha sentito toccare il proprio zaino, si è voltata e si è messa a urlare. La polizia ha ammanettato un 23enne e un 29enne, il quale ha colpito un agente in commissariato

Un tentativo di borseggio tra la folla in via Roma, nel cuore di Torino, ha portato all'intervento della polizia e all'arresto di due algerini, uno di 23 e uno di 29 anni, entrambi irregolari sul territorio nazionale. Al commissariato, il 29enne ha colpito un agente.

La vicenda

Una donna ferma davanti alla vetrina di un negozio ha sentito toccare il proprio zaino, si è voltata e si è messa a urlare. I giovani si sono allontanati, mentre una coppia che aveva assistito alla scena ha chiamato il 112 e ha fornito una descrizione dei fuggitivi. Una pattuglia del commissariato ha bloccato gli algerini nei giardini Sambuy di piazza Carlo Felice. Il più giovane aveva con sé alcune pastiglie di Rivotril ma senza la prescrizione del medico. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24