Prende a pugni la compagna 23enne: arrestato nel Torinese

Piemonte
©Ansa

Un 38enne ha aggredito la donna durante un litigio in auto ed è finito in manette per atti persecutori e lesioni personali. A Rivoli un 35enne è stato arrestato perché si è presentato a casa dell’ex mandando in frantumi il vetro della porta per entrare in casa

Un 38enne ha preso a pugni la compagna 23enne durante un litigio in auto: è stato arrestato dai carabinieri a Chivasso (nel Torinese), per atti persecutori e lesioni personali. A dare l'allarme è stata la giovane, che è riuscita ad aprire la portiera e a fuggire alla violenza dell'uomo.

A Rivoli 35enne in manette

Per violenza contro le donne è stato arrestato a Rivoli, Comune della prima cintura del capoluogo piemontese, un 35enne che si è presentato a casa dell'ex, con cui aveva avuto due figli, mandando in frantumi il vetro della porta d'ingresso nel tentativo di entrare in casa. A chiamare i carabinieri, anche in questo caso, è stata la donna.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.