Torino, spaccia droga usando messaggistica istantanea: arrestata

Piemonte
©Ansa

Una 27enne associava una particolare ‘emoticon’ a ogni tipo di stupefacente, comunicando così con i propri clienti. In casa della pusher la polizia ha trovato mille pasticche di ecstasy, 100 grammi di Mdma in cristalli, 5 grammi di cocaina e una busta con frammenti di marijuana

Una torinese di 27 anni, lottatrice di arti marziali, è stata arrestata dalla polizia per spaccio di droga. A ogni tipo di stupefacente, comunicando con i clienti attraverso applicazioni di messaggistica istantanea, come WhatsApp o Telegram (con l'opzione, per quest'ultimo, di autodistruggere i messaggi contenuti in alcune chat), aveva associato una particolare 'emoticon': le caramelle indicavano le pasticche di ecstasy, il fiocco di neve i cristalli di MD.

La droga in casa

A casa della giovane sono state trovate mille pasticche di ecstasy all'interno del letto contenitore, 100 grammi di Mdma in cristalli, 5 grammi di cocaina e una busta con alcuni frammenti di marijuana. Sotto il materasso c'erano invece tre bilancini di precisione e oltre 3000 euro in contanti, mentre il materiale per il confezionamento delle dosi era in cucina. Il valore dello stupefacente sequestrato dagli agenti del commissariato San Secondo è stimato intorno ai 25.000 euro.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24