Torino, gare clandestine con le auto dei padri: denunciati due 20enni

Piemonte
©Ansa

I giovani hanno corso sulla panoramica di Pino Torinese e sono stati multati per essere usciti dal Comune di residenza senza giustificazione, in violazione delle norme anti-covid. Le vetture sono state sequestrate e le patenti ritirate e inviate alla prefettura per la sospensione

La panoramica di Pino Torinese, sulla collina di Torino, è stata trasformata in una pista di Formula 1 da due ventenni, denunciati dai carabinieri domenica scorsa per aver gareggiato con le proprie vetture. I due sono stati anche multati per essere usciti dal Comune residenza senza giustificato motivo, in violazione delle norme anti-covid (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI).

La vicenda

Incuranti che sulla strada ci fossero molte persone, i due si sono fronteggiati nel pomeriggio in via dei Colli - Strada Panoramica, dove sono stati bloccati dai carabinieri impegnati in un posto di blocco. Le auto, risultate intestate ai genitori dei ragazzi, sono state sequestrate e le patenti ritirate e inviate alla prefettura per la sospensione.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24