Torino, picchia la moglie perché lo “disturba” in casa: arrestato

Piemonte

È accaduto nel quartiere di Vanchiglia. Le urla della donna hanno allarmato i vicini che hanno chiamato la polizia. L'uomo deve rispondere di maltrattamenti in famiglia

Picchiata perché “disturbava” mentre lui guardava un film alla televisione. È accaduto nel quartiere di Vanchiglia, a Torino, dove un uomo è stato arrestato dalla polizia per maltrattamenti in famiglia. Da marzo, quando i due si erano rimessi insieme dopo una breve separazione, sono numerosi gli episodi di violenza raccontati dalla donna, spessa colpita con schiaffi e pugni. Domenica sera l'ultima aggressione, mentre la coppia era seduta sul divano a guardare un film. Le urla della donna hanno allarmato i vicini che hanno chiamato la polizia. Mentre gli agenti lo arrestavano, l'uomo ha continuato ad inveire contro la donna, che si era barricata in camera da letto per sfuggire alle violenze.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.