Punta il coltello contro la convivente: arrestato 52enne nel Torinese

Piemonte
©Fotogramma

L’uomo è stato ammanettato dai carabinieri a Grugliasco. Al culmine di un litigio per futili motivi, il soggetto ha afferrato un coltello da cucina e lo ha puntato al collo della convivente, minacciandola di morte

Un operaio di 52 anni è stato arrestato dai carabinieri a Grugliasco, nel Torinese, poiché accusato di maltrattamenti. L'uomo, al culmine di litigio scoppiato per futili motivi, ha afferrato un coltello da cucina e lo ha puntato al collo della convivente, minacciandola di morte. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Rivoli, che hanno bloccato.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.