Torino, 17enne arrestato per tentata rapina in un negozio

Piemonte

Il 17enne ha cercato di far perdere le proprie tracce ma è stato intercettato dal fratello della negoziante, che l'ha visto salire su un bus Gtt

Un ragazzo di 17 anni è stato arrestato dai carabinieri di San Giorgio Canavese a seguito di una tentata rapina in un negozio di San Giusto Canavese (Torino). I militari inoltre hanno segnalato al Tribunale dei minori un altro 17enne.

La rapina

Ieri sera il minorenne, di Fiorano (Torino), è entrato in un negozio di piante con il volto coperto da un passamontagna e armato di coltello mentre il complice faceva da palo all'esterno. La titolare del negozio però ha iniziato a gridare riuscendo a far desistere il ragazzo. Una volta fuori il 17enne ha tentato di far perdere le proprie tracce ma è stato intercettato dal fratello della negoziante, che l'ha visto salire su un bus Gtt. A quel punto è partita la richiesta d'intervento alla centrale del 112. I carabinieri, poco dopo, hanno bloccato l'autobus e arrestato il 17enne. Il complice è stato identificato poco più tardi. I due giovani, entrambi studenti, sono già noti alle forze dell'ordine.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24