Ivrea, ordini droga organizzati sui social: arrestati tre giovani

Piemonte
©Ansa

Nel corso dei controlli antidroga della polizia stati sequestrati oltre 300 grammi di hashish e marijuana, tredici grammi di cocaina, una mitraglietta artigianale e 38 cartucce

La polizia a Ivrea ha arrestato tre giovani per spaccio di droga. Sono due italiani e un marocchino, residenti in città, di 20, 21 e 23 anni. Le indagini sono durate circa 10 mesi.

La vicenda

I tre spacciavano a Ivrea e nei Comuni limitrofi: attraverso le piattaforme social prendevano gli appuntamenti con i clienti per mettersi al riparo da eventuali intercettazioni telefoniche. I luoghi di incontro venivano individuati, di volta in volta, all'interno di bar, sale giochi e discoteche della zona (gli esercenti sono risultati completamente estranei), o anche in luoghi pubblici, come la stazione ferroviaria, abitualmente frequentati dai tossicodipendenti. L'attività dei tre non si è interrotta neanche durante il periodo di lockdown. Nel corso dei controlli antidroga della polizia stati sequestrati oltre 300 grammi di hashish e marijuana, tredici grammi di cocaina, una mitraglietta artigianale e 38 cartucce. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24