Torino, uccise l’amico: disposta perizia psichiatrica su imputato

Piemonte
©Ansa

Il giudice l’ha disposta nei confronti del 61enne a processo per l’omicidio di Roberto Moschini, il 57enne ucciso a Vistrorio la sera tra il 19 e il 20 luglio del 2019

Il giudice di Ivrea, Vincenzo Bevilacqua, ha disposto la perizia psichiatrica su Alberto Diatto, il 61enne di Biella a processo per l'omicidio di Roberto Moschini, 57 anni, a Vistrorio la sera tra il 19 e il 20 luglio 2019.

La decisione

La decisione è arrivata oggi al termine della seconda udienza del processo in Corte d'Assise in corso al tribunale di Ivrea, dopo la testimonianza in aula rilasciata dallo psichiatra che ha avuto in cura l'imputato. L'incarico della perizia verrà conferito martedì prossimo, 10 novembre, al professor Elvezio Firpo.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24