Torino, in bus con 100 ovuli di cocaina nello stomaco: arrestato

Piemonte

L'atteggiamento particolarmente nervoso dell’uomo, un 35enne, ha indotto la guardia di finanza ad approfondire il controllo, accompagnandolo presso l'ospedale Molinette dove la radiografia ha evidenziato la presenza degli ovuli con la droga

La guardia di finanza di Torino ha arrestato un 35enne di origini nigeriane dopo aver scoperto che aveva ingerito un centinaio di ovuli di cocaina ed eroina purissime. L’uomo è stato individuato dai militari a bordo di un autobus di una compagnia low cost partito da Parigi e diretto a Venezia, in sosta al terminal del capoluogo piemontese. L'atteggiamento particolarmente nervoso del 35enne ha indotto i finanzieri ad approfondire il controllo, accompagnandolo presso l'ospedale Molinette. I sospetti hanno trovato conferma poco dopo: la radiografia ha evidenziato la presenza nello stomaco degli ovuli con la droga. Nell’operazione sono stati impiegati anche i cani addestrati del Gruppo Pronto Impiegoi.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24