Torino, ferisce con la roncola 16enne per un debito di droga

Piemonte
©Ansa

L'aggressore, fuggito, è stato poi rintracciato dagli agenti a Collegno, in un appartamento dove c'erano altri quattro ragazzi per un torneo alla playstation

Un ragazzo di 20 anni è stato arrestato dalla polizia per aver aggredito e colpito un 16enne con una roncola, a una stazione della metropolitana di Torino. 

La vicenda

I fatti sono accaduti lo scorso sabato sera, quando l'aggressore si è presentato all'appuntamento con la vittima davanti alla stazione Fermi. Il ragazzino, lì con la fidanzata, non aveva il denaro per pagare un debito, collegato all'acquisto di droga. Ha fatto per andarsene dopo una breve discussione, voltando le spalle al ventenne, e si è avviato verso i binari del metro. Il 20enne però lo ha seguito, ha estratto dallo zaino una roncola da 23 centimetri di lama e lo ha colpito alla spalla destra, rischiando di staccargli il collo. L'aggressore, fuggito, è stato poi rintracciato dagli agenti a Collegno, in un appartamento dove c'erano altri quattro ragazzi per un torneo alla playstation. L'aggressore aveva ancora addosso gli abiti sporchi di sangue, la roncola è stata ritrovata fra la vegetazione poco distante da casa.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24