Torino, minacce e rapine: arrestato ragazzo di 20 anni

Piemonte
©Ansa

Il giovane prima ha minacciato con un bastone il proprietario di un mini market facendosi consegnare una bottiglia di liquore. Poi ha tentato di rapinare una donna di 24 anni e sottratto il portafoglio a un suo coetaneo

A Torino i carabinieri hanno arrestato un ragazzo di 20 anni, di origini marocchine, con precedenti penali e senza fissa dimora.

I reati

Questo perché verso l'una di notte, il giovane ha minacciato con un bastone il proprietario di un mini market di via Rossini, facendosi consegnare una bottiglia di liquore. Subito dopo in via Po ha tentato di rapinare, senza riuscirci, una donna di 24 anni, disabile con problemi di deambulazione, che nell'aggressione è rimasta ferita, con una prognosi di sei giorni. Inoltre, sempre in via Po, il 20enne ha sottratto il portafoglio a un suo coetaneo. Intercettato dai militari, dopo un breve inseguimento, è stato arrestato.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24