Coronavirus, i treni tra Liguria e Lombardia non fermano in Piemonte

Piemonte

Il provvedimento si è reso necessario per garantire gli spostamenti dei viaggiatori tra le due regioni all'interno delle quali è possibile viaggiare occupando tutti i posti disponibili, diversamente da quanto deciso da Regione Piemonte che prevede il riempimento dei mezzi pubblici al 50%

Niente fermata ad Arquata Scrivia e Tortona per i treni regionali che collegano la Liguria e la Lombardia. Ad accezione del primo e dell'ultimo collegamento della giornata fino a lunedì 7 settembre i collegamenti ferroviari nelle due direzioni non effettueranno fermata nelle due località dell'Alessandrino. (DIRETTA)

La decisione

Il provvedimento, si legge su Fnnews, si è reso necessario per garantire gli spostamenti dei viaggiatori tra le due regioni, all'interno delle quali è possibile viaggiare occupando tutti i posti disponibili, diversamente da quanto emanato con ordinanza della Regione Piemonte, che prevede il riempimento dei mezzi pubblici al 50%. Quello attuale potrebbe essere l'ultimo weekend di limitazioni.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24