Torino, terrorizza i vicini di casa: arrestato stalker condominiale

Piemonte

E’ successo in uno stabile del quartiere Vanchiglietta. Anche in presenza degli agenti della polizia di Stato l’uomo, in stato di alterazione psicofisica, ha continuato a minacciare dal ballatoio i vicini

Un uomo di 39 anni è stato arrestato a Torino dagli agenti della Squadra Volante con l’accusa di aver minacciato in più occasioni i vicini di casa. E’ successo in un condominio del quartiere Vanchiglietta dove gli agenti sono intervenuti dopo la segnalazione dei condomini. Nonostante la presenza degli agenti l’uomo, in stato di alterazione psicofisica, ha continuato a minacciare dal ballatoio i vicini di casa. 

I precedenti

Stando a quanto riferito dai condomini, da quando l'uomo si era trasferito nel palazzo, qualche mese fa, in molti erano stati molestati e minacciati creando un clima di terrore tra i residenti. In un caso il 39enne aveva lanciato delle suppellettili contro una donna, in un altro aveva terrorizzato dei bambini, che per paura non andavano più a giocare nel cortile. Il 39enne, finito in manette con l'accusa di stalking e resistenza a pubblico ufficiale, aveva alle spalle diversi precedenti penali.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24